G.P.G. - Guardia Particolare Giurata

Costi e tempistiche dei prossimi Corsi?

DATA

04 Dicembre 2021

ore

48

COSTI

800€

ISTRIZIONI

APERTE

LUOGO

PALIANO (FR)

NOTE

n.n.

Corso di formazione obbligatoria per Guardia Particolare Giurata, secondo le linee guida del D.M. 269/2010 e propedeutico all’assunzione presso Istituti di Vigilanza Privata.

1.      A chi è rivolto il Corso G.P.G. (Guardia Particolare Giurata).

Il corso “G.P.G.” è rivolto a coloro che intendono svolgere l’attività di guardia di sicurezza privata, generalmente armata, in forza presso Istituti di Vigilanza, con mansioni varie tra le quali la vigilanza fissa, ispettiva, il pattugliamento e l’impiego di unità cinofile.

1.      A Cosa Serve l’Attestato del corso?

Il corso di formazione conforme al DM 269/2010 è obbligatorio per completare l’iter di assunzione presso un istituto di Vigilanza Privata che consegnerà la documentazione alle autorità competenti (questura o prefettura) per il rilascio del Decreto da Guardia particolare Giurata, solitamente affiancato dal libretto di porto d’armi per guardia particolare giurata.

2.      Requisiti per l’iscrizione all’elenco prefettizio.

Per il rilascio del Decreto da G.P.G. le autorità di polizia necessitano la verifica delle qualità personali e delle qualifiche professionale. Le une sono indispensabili rispetto alle altre, ed il rilascio dei titoli di Polizia personali sono ad insindacabile giudizio del Questore. Ciononostante, le aspiranti G.P.G. devono essere in possesso oltre dei requisiti di cui all’art. 11 del R.D. 18.6.1931 n. 773 (T.U.L.P.S.)

a)       età non inferiore a 18 anni;

b)      idoneità psico-fisica per lo svolgimento dell’attività di controllo di cui all’art. 5, assenza di uso di alcol e stupefacenti, accertate con visita medica preassuntiva dal medico competente o dal dipartimento di prevenzione della A.S.L.; (6)

c)       non essere stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per delitti non colposi;

d)      non essere sottoposti né essere stati sottoposti a misure di prevenzione, ovvero destinatari di provvedimenti di cui all’art. 6 della legge 13 dicembre 1989, n. 401;

e)      non essere aderenti o essere stati aderenti a movimenti, associazioni o gruppi organizzati di cui al decreto-legge 26 aprile 1993, n. 122, convertito dalla legge 25 giugno 1993, n. 205;

f)        diploma di scuola media inferiore;

g)       superamento del corso di formazione da G.P.G.

3.      Chi può fare la richiesta

La richiesta di rilascio del decreto di nomina a Guardia Particolare Giurata, è prerogativa esclusiva dell’istituto di Vigilanza, previa assunzione del candidato il quale deve presentare i requisiti morali e tecnico-professionali quali ad esempio il corso da G.P.G.

4.      Per quali servizi è Obbligatorio l’impiego della G.P.G.?

La Guardia Particolare Giurata è l’unico operatore autorizzato ed addetto ai servizi di tutela di beni mobili e immobili in orario diurno e notturno, meglio specificati nel D.M. 269/2010 ed esteso ai campi di maggiore sensibilità quali porti, aeroporti, stazioni e luoghi di interesse strategico per i quali la G.P.G. opera in règime di operatore di sicurezza sussidiaria e complementare. E’ inoltre l’unica guardia di sicurezza privata a poter ottenere i titoli di polizia relativi al porto d’armi per difesa personale in ambito lavorativo.

    5.     Quali sono gli svantaggi ad non aver fatto il corso G.P.G.?

In sede di assunzione, coloro i quali non sono in possesso dei requisiti pre-assuntivi (tra i quali questo corso abilitante) non potranno accedere alla richiesta di rilascio dei titoli di Polizia da parte delle autorità competenti, in quanto sprovvisti di idoneità tecnico-professionale.

    6. Che validità ha il corso?

Il corso non ha scadenza ed è riconosciuto su tutto il territorio nazionale.

  7.      Sbocchi professionali

Al termine del corso l’allievo acquisirà le competenze necessarie per poter effettuare:

tutte le attività di vigilanza fissa, ispettivo, trasporto e scorta valori, impiego di unità cinofile (con integrazioni dovute a corsi specialistici per la particolare mansione) e tutto ciò che attiene ai lavori svolti dagli Istituti di Vigilanza Privata su tutto il territorio nazionale, essendo venuti meno i vincoli territoriali a seguito della recente riforma.

   8.      Programma del corso G.P.G.

Il corso di formazione per il personale G.P.G. segue le linee guida del D.M. 269/2010 e viene svolto da docenti certificati, nelle seguenti aree di docenza:

          Area Giuridica

          Area Tecnica

          Psicologia

          Reati e legislazione

          Armi e setup dell’operatore

          Centrale Operativa

          Responsabilità del Pubblico Ufficiale e dell’Incaricato di Pubblico Servizio

Fiore all’occhiello della formazione da noi proposta è lo svolgimento dei moduli formativi di area tecnica, in un poligono di tiro con Istruttori qualificati.

COMPILA IL MODULO PER AVERE INFORMAZIONI